giovedì,Gennaio 27 2022

Michelangelo Giordano protagonista di tre speciali iniziative musicali

Fa ancora tappa nella città di Reggio Calabria il tour promozionale del cantautore reggino

Michelangelo Giordano protagonista di tre speciali iniziative musicali

Michelangelo Giordano protagonista di tre speciali iniziative musicali. Fa ancora tappa nella città di Reggio Calabria il tour promozionale del cantore Michelangelo Giordano; la prima di queste tappe è iniziata da qualche minuto, all’interno dell’evento “Magia in musica”, presso la Sala Boccioni di Palazzo Alvaro; l’iniziativa, patrocinata dal Comune di Reggio Calabria e dalla Città Metropolitana, è un evento di beneficienza a favore dei ragazzi disabili di Agiduemila. Durante l’esibizione Michelangelo proporrà alcuni brani del suo nuovo album in versione acustica, a due chitarre, accompagnato dal maestro chitarrista Francesco Ammendolia.

Domani, sabato 4 gennaio, invece, Giordano sarà in concerto per l’attesissima Notte Bianca di Reggio Calabria; in questa occasione il cantautore calabrese presenterà le canzoni del suo primo e del suo secondo album ed alcune rivisitazioni di brani della tradizione popolare. Ospite all’interno del suo spettacolo il soprano Adele Misitano.
Ed infine, lunedì 6 gennaio alle ore 18:00, Michelangelo Giordano terrà un concerto di beneficienza presso l’auditorium “Casa dei Monfortani” Parco Caserta, 5 a Reggio Calabria; l’iniziativa realizzata e promossa dall’associazione “Un sogno sotto il Baobab”, in collaborazione con l’associazione “Atmosfere Popolari”, raccoglierà fondi per i bambini del Malawi. Sul sito dell’associazione www.unsognosottoilbaobab.it si possono visionare tutte le iniziative benefiche e le missioni portate a termine con passione, amore ed impegno dai volontari. Una scelta artistica, quella dell’associazione, non casuale perché il cantautore Michelangelo Giordano ha mostrato da sempre grande impegno ed attenzione per i diritti umani e civili; un impegno già riconosciuto sul palco del Premio Amnesty International dove il cantautore calabrese ha ritirato il Premio Web “Voci per la Libertà-Una canzone per Amnesty”. Con lo stesso impegno, Michelangelo Giordano ha varcato le porte dell’Università degli Studi di Milano dove ha tenuto due seminari-concerto sulle tematiche sociali del suo album d’esordio. Anche l’atteso secondo album del cantore reggino, uscito nel periodo natalizio, conferma il suo impegno artistico-sociale tra storie d’amore, di altruismo, canzoni di denuncia e racconti di vita che sanno di coraggio, orgoglio e riscatto.

Articoli correlati

top