lunedì,Aprile 15 2024

Reggio, alunni dell’Istituto Nosside Pythagoras premiati alla giornata mondiale della poesia

I due scrittori in erba hanno saputo esprimere, attraverso il linguaggio della poesia, il senso delle riflessioni sviluppate in classe

Reggio, alunni dell’Istituto Nosside Pythagoras premiati alla giornata mondiale della poesia

Due discenti dell ‘ istituto Nosside Pythagoras , Vincenzo Zito e Giulia Baccillieri, alunni della scuola Secondaria di primo grado classe 2^E ,si classificano ai primi posti del concorso di poesia di cui in oggetto, sezione Young, indetto dall’Archivio di Stato in collaborazione con l’associazione culturale “Le Muse” di Reggio Calabria.

Primo premio “Segrete Sillabe” consegnato dall’Archivio di Stato per Vincenzo Zito e primo premio concorso di poesia per Giulia Baccillieri, consegnato dall’associazione culturale “Le Muse”.

I due scrittori in erba hanno saputo esprimere, attraverso il linguaggio della poesia, il senso delle riflessioni sviluppate in classe intorno a temi tanto delicati quanto attuali dimostrando che, attraverso la parola, tutto ciò che esiste può “essere detto”, che ogni cosa del mondo è raccontabile (dalla foglia che cade da un albero alla frana che sradica la foresta) in modo interessante, e che la scrittura è una meravigliosa opportunità per raccontare il mondo.

Si coglie l’occasione per rivolgere un vivo ringraziamento alla prof.ssa Aloi Giovanna, già Coordinatrice del Dipartimento Orizzontale – Articolazione Lettere, referente della prestigiosa iniziativa.

La scuola ,oggetto negli ultimi mesi di chiusura straordinaria del plesso e ospitata in due diversi istituti ,dimostra per l’ennesima volta  di non aver mai interrotto la sua vasta progettualità , rendendola ancora una volta un fiore all’occhiello per la nostra comunità . 

A corredo della presente le poesie realizzate durante il laboratorio di scrittura creativa oggetto del concorso e la foto dei due alunni premiati.

Articoli correlati

top