martedì,Febbraio 27 2024

Vertenza Alival, tavolo nazionale mercoledì presso la sede della Conferenza delle Regioni – VIDEO

Convocato dagli assessorati al Lavoro delle regioni Calabria e Toscana, alla presenza dei vertici di Lactalis e Gruppo Castelli, dei rappresentanti sindacali nazionali e territoriali e dei sindaci

Vertenza Alival, tavolo nazionale mercoledì presso la sede della Conferenza delle Regioni – VIDEO

Accordato in luogo neutro, presso la sede della Conferenza delle Regioni per mercoledì 15 giugno, il tavolo nazionale per la vertenza Alival che sta tenendo con il fiato sospeso, tra gli altri, 79 dipendenti del caseificio di San Gregorio a Reggio Calabria. Dopo l’incontro interlocutorio al Mise della scorsa settimana, in occasione del quale è stato comunicato che alcun tavolo di crisi sarebbe stato convocato e veniva confermata la decisione del gruppo Castelli di proprietà della multinazionale Lactalis e al quali i siti produttivi fanno parte, di chiudere entro il primo trimestre 2023, i sindacati avevano chiesto che la vertenza comunque fosse trattata in un tavolo nazionale con tutte le garanzie istituzionali necessarie.

E così, in vista del coordinamento nazionale delle tre sigle sindacali Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil, in programma per domani pomeriggio a Roma allo scopo per definire una strategia comune, intanto arriva la convocazione di questo tavolo da parte degli assessorati al Lavoro delle Regioni, Calabria e Toscana, retti rispettivamente dalla vicepresidente Giuseppina Princi e da Alessandra Nardini.

Gli obiettivi

Se da una parte risuona la perentorietà con cui il Gruppo Castelli ha confermato la sua intenzione di non tenere in vita i due siti produttivi, dall’altra si resta granitica la posizione dei Sindacati circa la necessità di preservare la continuità produttiva e i livelli occupazionali. In assenza di spiragli in tema di revisione della decisione in capo al gruppo Castelli, si dovranno prendere in considerazione ipotesi alternative a garanzia del mantenimento in vita del sito e della conservazione del posto di lavoro per i dipendenti.

I convocati al Tavolo

La situazione riguarda anche altri stabilimenti dello stesso gruppo Castelli. Infatti in via Parigi a Roma, mercoledì 15 Giugno alle ore 12:30, sarà esaminata la situazione sulla vertenza in corso della Alival Spa relativa agli stabilimenti dei comuni di Ponte Buggianese, Cinigiano e Reggio Calabria. Convocati unitamente ai vertici di Lactalis e Gruppo Castelli e ai rappresentanti sindacali nazionali e territoriali, tra i quali Nicola Rodi, segretario generale Flai Cgil Reggio Calabria, Antonino Zema segretario generale aggiunto Fai Cisl Reggio Calabria, e Antonio Zavettieri, segretario confederale Uil Reggio Calabria, anche i sindaci, tra i quali ovviamente quella facente funzioni reggino Paolo Brunetti.

top