martedì,Aprile 23 2024

Reggio, il Tito Minniti è il più caro d’Italia per i voli nazionali

L’analisi dei prezzi effettuata dal Corriere della Sera: lo scalo dello Stretto precede Linate e Firenze. Tariffe più contenute a Lamezia e Crotone

Reggio, il Tito Minniti è il più caro d’Italia per i voli nazionali

L’aeroporto di Reggio Calabria batte tutti sulle rotte domestiche. Il riferimento (purtroppo) non è al numero di voli ma ai costi ed emerge da un’analisi del Corriere della Sera sui dati forniti dalle piattaforme specializzate. Nel quadro di un aumento del prezzo dei biglietti aerei dell’11-13% rispetto al marzo 2023 e al netto dell’effetto Pasqua, il Tito Minniti presenta costi più elevati rispetto a quelli di tutti gli scali italiani sulle rotte interne.

I dati estratti dalle piattaforme specializzate sono ovviamente tarati sugli stessi parametri — biglietto prenotato a un mese dal volo, posto in Economy, tasse aeroportuali incluse, extra esclusi — e mostrano che Reggio Calabria risulta il più caro tra i trentatré scali analizzati con 75,5 euro, di media, a tratta. Più di Milano Linate, aeroporto “premium” per eccellenza che dunque è strutturalmente più caro. Sul terzo gradino dello scomodo podio ci sono i 70 euro per un viaggio da Firenze.
Continua a leggere su LaCnews24.

top