Primato Viola: esce imbattuta dal girone d’andata

I neroarancio, davanti ad 800 tifosi, superano col punteggio di 79 a 67 Lumaka Basket in un derby emozionante e combattuto
I neroarancio, davanti ad 800 tifosi, superano col punteggio di 79 a 67 Lumaka Basket in un derby emozionante e combattuto
Un'immagine della Pallacanestro Viola

Finisce il girone d’andata col primato dell’imbattibilità la Pallacanestro Davanti ai suoi 800 tifosi, la Pallacanestro Viola al PalaCalafiore supera, col punteggio di 79 a 67, Lumaka Basket in un derby emozionante e combattuto sino al suono della sirena. I neroarancio partono subito forte, e con i canestri di Sebrek e Pandolfi chiudono il primo quarto in vantaggio di 11 lunghezze: 28-17.

Il team di coach Geri, grazie al duo G. Romeo e L. Laganà, riesce a ricucire parzialmente il gap con un mini break ad inizio secondo quarto. La Viola non si fa intimorire e risponde prontamente al parziale Lumaka chiudendo il secondo parziale in sostanziale equilibrio: 17-15. Nel terzo quarto il team di coach Moretti continua a tenere salde le redini del match e, guidata in campo da un ottimo capitan Barrile, allunga fino al +17 con un parziale di: 19-15. All’inizio dell’ultima frazione di gioco i neroarancio, forti del vantaggio conseguito, cedono leggermente il passo e consentono ad una volenterosa Lumaka di rifarsi sotto fino ad avere tra le mani la palla del possibile -5. La Pallacanestro Viola, ben guidata da coach Moretti, riordina le idee e riprende l’inerzia del match grazie ad un contro-break firmato Ozolins e Viglianisi: 15-20 Il match si conclude sul +12 per i neroarancio; una partita ben giocata da ambo le squadre che, ben schierate in campo dai rispettivi coach, hanno espresso un gioco solido e vivace. Al termine del girone di andata, la Pallacanestro Viola si conferma leader imbattuta del campionato di C Silver, il cui livello si sta rivelando competitivo oltre le aspettative.

Viola-Lumaka: 79-67

Viola: Centofanti 7, Osmatescu 4, Ozolins 7, Suraci 2, Ouro Bagna 5, Viglianisi 14, Barrile 17, Pandolfi 5, Sebrek 18. All. Moretti
Lumaka: Ripepi 9, G. Romeo 23, F. Romeo 10, Laganà 22, Messineo, Delfino, Bayoud, Iero, Sergi. All. Geri