sabato,Febbraio 4 2023

La verità di Francesco Totti: «Fu Ilary a tradirmi per prima. Ho trovato degli sms»

L'ex capitano della Roma ha rilasciato un'inattesa intervista in cui racconta tutta la sua versione dei fatti circa la separazione con la moglie

La verità di Francesco Totti: «Fu Ilary a tradirmi per prima. Ho trovato degli sms»

Dopo un susseguirsi di voci, vere o presunte, in un’inedita intervista rilasciata al Corriere della sera, Francesco Totti rompe il silenzio e racconta finalmente la sua verità circa la separazione con la moglie Ilary Blasi. A causare la fine del loro matrimonio sarebbero stati alcuni sms che l’ex capitano della Roma ha trovato sul cellulare della showgirl.

Totti mette le mani avanti, sostenendo che non è stata l’attuale compagna Noemi Bocchi a causare la rottura con la moglie. «La nostra storia è iniziata dopo Capodanno – ha affermato Totti – e si è consolidata nel marzo 2022. La crisi con Ilary invece è iniziata nel 2016, il mio penultimo anno da calciatore». Il Pupone ha quindi chiarito di non essere stato lui a tradire per primo. «A settembre dell’anno scorso sono cominciate ad arrivarmi le voci – ha dichiarato Totti – guarda che Ilary ha un altro. Anzi, più di uno. Mi pareva impossibile. Invece ho trovato i messaggi. Le ho guardato il cellulare. E ho visto che c’era una terza persona, che faceva da tramite tra Ilary e un altro. La terza persona era Alessia, la parrucchiera di Ilary, la sua amica».

L’ex capitano della Roma non ha voluto fare il nome del presunto amante della moglie, ma ha sottolineato che «è una persona totalmente diversa da me. I messaggi dicevano qualcosa tipo: “vediamoci in hotel. No, è più prudente da me”. Mi sono tenuto tutto dentro, ho preferito far finta di niente. Ho mandato giù, per non sfasciare la famiglia, per proteggere i ragazzi. Soffrivo come un cane. Lei mi diceva: “quest’anno rimango un po’ di più a Milano, torno meno a Roma”, e io pensavo: “ci credo, hai quest’altro”, ma speravo ancora che non fosse vero. Questo mi ha gettato in depressione. Non riuscivo più a dormire. Facevo finta di niente ma non ero più io, ero un’altra persona. Ne sono uscito grazie a Noemi. Prima ci frequentavamo come amici. Poi, dopo Capodanno, è diventata una storia. Quando il 22 febbraio Dagospia ha pubblicato la foto allo stadio, quella scattata a dicembre, Ilary me ne ha chiesto conto».

Totti racconta di aver negato all’inizio perchè sperava di salvare la storia con la moglie, «ma a quel punto mi sono tolto un peso, e ho domandato a Ilary di quest’altro uomo. Anche lei sulle prime ha negato. Diceva di non averlo mai incontrato. Poi ha capito che sapevo, e mi ha raccontato che con quel tipo si erano visti solo per prendere un caffè. In realtà so che si erano conosciuti già nel marzo del 2021. E che lei ha frequentato lui e altri uomini un po’ troppo da vicino. Prima che nascesse la mia storia con Noemi».

top