Kluas Davi: «San Luca simbolo del riscatto e del cambiamento della Calabria»

Nella giornata del ricordo dell'uccisione di Falcone, il consigliere comunale ringrazia la presidente Santelli «per la sua scelta a nome del mio gruppo al consiglio comunale e di tutti i cittadini»
Nella giornata del ricordo dell'uccisione di Falcone, il consigliere comunale ringrazia la presidente Santelli «per la sua scelta a nome del mio gruppo al consiglio comunale e di tutti i cittadini»
Klaus Davi

«Sposo in pieno l’iniziativa di Jole Santelli, presidente della Calabria, che ha voluto celebrare nel mio comune, San Luca, una giornata importante come questa». Lo ha dichiarato il massmediologo e giornalista Klaus Davi, consigliere comunale a San Luca.

«Giovanni Falcone, ma anche Paolo Borsellino, Rosario Livatino, Antonino Scopelliti – ha proseguito – sono quei fari che ci guidano verso un riscatto delle nostre terre. San Luca è il simbolo di tutto questo. Un comune situato in un paradiso terrestre, additato in tutto il mondo come una sorta di tempio delle mafie, ora è diventato il simbolo del cambiamento. Ringrazio quindi la nostra presidente per la sua scelta a nome del mio gruppo al consiglio comunale e di tutti i cittadini».