sabato,Ottobre 24 2020

Elezioni comunali a Reggio Calabria, La Strada: «Non faremo parte della Giunta»

Il movimento che ha sostenuto la candidatura a sindaco di Saverio Pazzano: «Evitare che Reggio diventi un feudo leghista»

Elezioni comunali a Reggio Calabria, La Strada: «Non faremo parte della Giunta»

«Non troverete i nostri simboli sulla scheda del ballottaggio, perché non esiste nessuna alleanza, nessun accordo e nessun apparentamento con la coalizione di centrosinistra.

Non avremo premio di maggioranza, non avremo nessun consigliere in più e non prenderemo nessun incarico e soprattutto nessuna poltrona». Così in un post su Facebook il movimento politico La Strada, che ha sostenuto la candidatura a sindaco di Saverio Pazzano.

«Non faremo parte della prossima Giunta, qualunque sia l’esito del ballottaggio; non rinneghiamo nessuna delle critiche mosse all’amministrazione uscente e per questa ragione non crederemo a nulla se prima non ci saranno risposte concrete sui 5 punti evidenziati.

non smetteremo di resistere e di muovere critiche e proposte come minoranza autonoma. Questi sono i fatti».

«Poi c’è la responsabilità nella tempesta: evitare che Reggio diventi un feudo leghista e che sulla nostra città ricada l’ombra del sovranismo e delle politiche destinate a rendere il Sud un semplice serbatoio di voti. Abbiamo dato coraggiosamente e liberamente un orientamento in linea col nostro percorso, coi nostri principi, con la Costituzione. Tutto qui. Si può essere d’accordo o meno su questa decisione, ma non speculate, non siamo tutti gli stessi. Fatevene una ragione».