domenica,Febbraio 5 2023

Ponte sullo Stretto, Sofo e Nesci: «Va inserito nella rete Ten-t»

Gli eurodeputati di Fratelli d’Italia annunciano l’iniziativa della quale sono stati promotori

Ponte sullo Stretto, Sofo e Nesci: «Va inserito nella rete Ten-t»

«Esortiamo la Commissione europea a colmare una mancanza paradossale all’interno della rete Ten-T, attualmente in fase di revisione. Già più di un anno fa presentammo un’ interrogazione al commissario europeo ai trasporti Adina Valean per rivendicarne l’importanza strategica in quanto opera imprescindibile per il completamento del corridoio scandinavo-mediterraneo che interessa Calabria e Sicilia, portando alta velocità e alta capacità nelle due regioni».

Così gli eurodeputati di Fratelli d’Italia Vincenzo Sofo e Denis Nesci nell’annunciare l’iniziativa della quale sono stati promotori e che è stata supportata da tutta la delegazione del partito di Giorgia Meloni.

«Lo stesso commissario Valean – chiariscono – sostenne nella risposta all’interrogazione che si tratta proprio per i motivi descritti di un’infrastruttura dalla rilevanza europea, peccato che a oggi ancora non sia stata inclusa all’interno dell’elenco delle opere da realizzare per il completamento della rete transeuropea dei trasporti.

Ecco perché, dopo aver chiesto con forza e ottenuto il riconoscimento della dorsale jonica tramite l’inserimento in toto della Statale 106, oggi abbiamo voluto scrivere al Presidente Von der Leyen e al suo delegato ai trasporti per segnalare la necessità che essa sia inserita di diritto nell’elenco così che il Governo italiano possa finalmente procedere con il definitivo sviluppo infrastrutturale di un’area strategica come il Mezzogiorno».

top