martedì,Luglio 16 2024

Reggio, «motivi di urgenza e pericolo»: il Comune ora accelera sulla viabilità della Armo-Arcoleo-Santa Venere

Tempi di intervento non compatibili con quelli di una gara. Lavori affidati, con la procedura della somma urgenza, alla ditta Sag Edil, per 41.800 euro

Reggio, «motivi di urgenza e pericolo»: il Comune ora accelera sulla viabilità della Armo-Arcoleo-Santa Venere

Con la proposta presentata da Vincenzo Postorino, geologo presso l’amministrazione comunale di Reggio Calabria il Comune ha determinato l’avvio dei lavori di somma urgenza per il ripristino della viabilità della strada di Armo, Arcoleo e Santa Venere.
Il tratto di strada in questione, non è nuovo a lavori per la messa in sicurezza. Troppe volte, gli stessi cittadini delle frazioni pedemontane a sud est della città, hanno dovuto scontrarsi da un lato con la burocrazia, dall’altro con gli eventi climatici che hanno portato al conseguente isolamento.

Tra smottamento e isolamento

Il Comune dopo aver preso atto che vi era da troppo tempo l’interdizione del transito veicolare in entrambi i sensi di marcia nel tratto stradale di collegamento Puzzi – S. Venere (dal Km 3 al Km 7), la cui problematica è stata risolta recentemente, ha anche valutato l’interdizione del transito veicolare in entrambi i sensi di marcia nel tratto stradale di collegamento Trunca – S. Venere, (Km 1.1/Km 2,9) a causa della situazione di pericolo e di incolumità pubblica determinata da un copioso smottamento nel tratto compreso tra il bivio Trunca Vecchio e l’incrocio con la strada di S. Venere, che ha determinato il blocco della circolazione ed il conseguente isolamento dei cittadini che risiedono nella frazione montana
La situazione era risultata ancora più grave in quanto la strada Armo – S. Venere – Arcoleo risulta anch’essa bloccata a causa di una frana in diversi punti che ha determinato un intervento dei Vigili del Fuoco che ne hanno disposto la chiusura.

L’affidamento diretto

Proprio per questa condizione di pericolo, nonché di disagio, per i cittadini di Arcoleo che si trovano bloccati e senza possibilità di fruizione dei servizi essenziali quali scuole ed ospedali, si è preso atto della sussistenza delle condizioni di urgenza e pericolo imminente per l’incolumità pubblica e privata ritenendo necessario procedere ai lavori.

Per ripristinare le normali condizioni di viabilità si interverrà dunque con la “somma urgenza” affidando alla ditta Sag Edil S.r.l. i lavori, per un importo complessivo di 41.800,00 euro.

Articoli correlati

top