giovedì,Giugno 13 2024

Elezioni Europee, Lega e FdI tirano per la giacchetta Occhiuto per avere più spazio in giunta

E intanto la segretaria regionale di Fratelli d'Italia, Wanda Ferro lancia una frecciatina alla deputata del Carroccio Loizzo: «La guerra si fa contro gli avversari non contro gli alleati»

Elezioni Europee, Lega e FdI tirano per la giacchetta Occhiuto per avere più spazio in giunta

Nonostante i buoni propositi e le promesse, alcune mancate clamorosamente, l’attività del Consiglio regionale della Calabria è ormai paralizzato dalla campagna elettorale che culminerà nel voto per le europee e per le amministrative dell’8 e 9 giugno prossimi.

Le forze politiche in campo si giocano tanto, in termini di futuri equilibri nelle compagini governative, tanto a Roma quanto in Calabria, dove la campagna elettorale ha fatto nascere un forte dualismo tra Forza Italia e la Lega. E non solo per I rapporti tesi tra i due presidenti, Roberto Occhiuto e Filippo Mancuso, a seguito della candidatura nella Lega di quest’ultimo dopo aver blindato la sua posizione a Palazzo Campanella e un accordo quasi concluso per un approdo nelle fila degli azzurri.

Fatto sta che alcuni riposizionamenti stanno avvenendo fuori dall’aula consiliare, con il passaggio ufficiale, dopo quello di Giuseppe Mattiani, anche di Katia Gentile alla Lega e quello di Antonello Talerico in Forza Italia, che portano i rispettivi gruppi – compresi i due presidenti – a sei e a sette componenti.

Continua a leggere e guarda il servizio su LaC News 24 ->

Articoli correlati

top