mercoledì,Febbraio 28 2024

Solo 4mila passi al giorno per restare in salute più a lungo

Secondo un recente studio, per abbassare il rischio di morte per qualsiasi causa, è questa la quantità di moto che bisogna fare giornalmente

Solo 4mila passi al giorno per restare in salute più a lungo

Per stare in salute e vivere più a lungo, basterebbero 4mila passi al giorno. È quanto emerso da uno studio pubblicato sull’European Journal of Preventive Cardiology, secondo il quale, con questo numero di passi compiuti ogni giorno, è possibile abbassare significativamente il rischio di morte per qualsiasi causa, mentre con circa 2.400 passi, si possono ridurre perfino i decessi per malattie cardiovascolari.

Gli autori della metanalisi hanno esaminato 17 diversi studi che hanno coinvolto in tutto quasi 227mila persone, seguite in media per 7 anni, al fine di valutare l’impatto sulla salute dei vari tipi di cammino. Da qui si è stabilito che già facendo circa 4mila passi al giorno comincia a ridursi il rischio di mortalità per qualsiasi causa, mentre con circa 2.400 passi, diminuisce il rischio di morire per malattie cardiovascolari. Secondo lo studio poi, per ogni aumento di 1.000 passi extra al giorno, quindi per un totale di 5mila passi, c’è una riduzione del 15% del rischio di morte per qualsiasi causa, mentre fare 500 passi in più al dì, quindi in tutto 4.500 passi, c’è una riduzione del 7% di decessi per malattie cardiovascolari.

Nei più giovani, il miglioramento maggiore è stato osservato negli individui che facevano tra i 7mila e i 13mila passi al giorno, mentre nelle persone dai 60 anni in su, il miglioramento è stato osservato tra i 6mila e i 10mila passi al giorno.

top