martedì,Gennaio 26 2021

Sanità Calabria, l’ex questore di Reggio Guido Longo è il nuovo commissario

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera alla nomina in una seduta lampo. Il “superpoliziotto” vanta all’attivo importanti operazioni antimafia e la cattura di numerosi latitanti

Sanità Calabria, l’ex questore di Reggio Guido Longo è il nuovo commissario

«Il nuovo commissario per la sanità calabrese è il prefetto Guido Longo. Un uomo delle istituzioni, che ha già operato in Calabria, sempre a difesa della legalità». Lo ha annunciato poco fa il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, in un tweet pubblicato sul proprio profilo.

Si tratta, tra l’altro, dell’ex Questore di Reggio Calabria nonché Prefetto di Vibo Valentia, quindi, una persona dall’alto profilo istituzionale che conosce benissimo la realtà calabrese per averla vissuta nei due ruoli. Questo profilo fatto di competenza ed esperienza potrà garantire un’azione concreta.

“Su proposta del Ministro dell’Economia e delle finanze, di concerto con il Ministro della salute, sentito il Ministro per gli affari regionali” il Consiglio dei ministri “delibera di nominare il dott. Guido Longo quale Commissario ad acta per l’attuazione del vigente Piano di rientro dai disavanzi del Servizio sanitario della Regione Calabria“. È quanto si legge nella bozza della delibera che entra stasera in Consiglio dei Ministri .