venerdì,Aprile 16 2021

Porti, Mega guarda al futuro: «In crociera sullo Stretto è possibile»

Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dello Stretto ha fatto il punto sugli interventi previsti

Porti, Mega guarda al futuro: «In crociera sullo Stretto è possibile»

«Stiamolavorando con l’obiettivo di costruire una identità portuale dello Stretto per promuovere unitariamente questa vasta area geografica che può avere una buona propensione turistica e culturale». Lo ha affermato il presidente dell’Autorità di sistema portuale dello Stretto Paolo, Mario Mega, nel corso della conferenza stampa tenutasi nei giorni scorsi alla direzione marittima di Reggio.

Mega, alla presenza del comandante Antonio Ranieri ha annunciato i primi interventi per rendere operativo il lavoro dell’Autorità anche sulla sponda reggina dello Stretto: la ristrutturazione di un edificio al porto che andrà ad ospitare gli uffici dell’Autorità e la messa in sicurezza di tutta l’area portuale. Su queste due azioni importantissime per il rilancio saranno investiti circa 750 mila euro.

«Far nascere e gestire una nuova Autorità portuale non è stato semplice – ha aggiunto Mega – Reggio non faceva parte di un’autorità. Abbiamo preso in consegna i compendi portuali reggini e stiamo per concludere tutte le attività per trasferire le competenze e quindi essere più operativi».

La nuova Autorità dello Stretto, al momento, ha un proprio spazio all’interno della Direzione marittima, con un ufficio aperto un giorno la settimana. A conclusione dei lavori di ristrutturazione dell’edificio, messo a disposizione dalla Capitaneria di Porto, l’Autorità diventerà più autonoma e funzionale. 

Il turismo e la croceristica sono i due elementi che stanno più a cuore al presidente Mega che mira a trasferire l’esperienza messinese anche a Reggio Calabria, proseguendo quanto avviato negli anni scorsi. Il passo decisivo sarà il completamento del ‘Comitato di gestione’, all’interno del quale la MetroCity e la Regione Calabria dovranno designare i propri rappresentanti.

Articoli correlati

top