Tuffo di Capodanno, aperte le iscrizioni per l’evento di solidarietà

Il tradizionale appuntamento, giunto all'edizione numero 49, dedicato alla memoria di Mimì Fortugno. C'è tempo fino al 7 dicembre
Il tradizionale appuntamento, giunto all'edizione numero 49, dedicato alla memoria di Mimì Fortugno. C'è tempo fino al 7 dicembre

L’associazione “Febiadi” organizza anche quest’anno il “49°Tuffo in mare di Capodanno Mimì Fortugno”. Si comunica che sono aperte le iscrizioni agli eventi che si terranno all’ interno della manifestazione. Come ormai da qualche anno, l’atteso tuffo apre all’arte e alla solidarietà con diversi eventi. Al via le adesioni al “VI tuffo nell’arte” e a “Un tuffo in mare”. Il primo giunto alla VI edizione promuove un’esposizione collettiva di opere d’arte che si terrà presso un prestigioso spazio sul corso Garibaldi. La mostra promuove i talenti locali, possono partecipare tutti gli artisti reggini e calabresi con almeno due opere pittoriche, scultoree o fotografiche, il tema è libero. Sono, inoltre, consentite tutte le tecniche artistiche. Per partecipare bisogna iscriversi e contattare gli organizzatori attraverso l’indirizzo email untuffonellarte@libero.it o telefonare al numero 3701193348. Il termine ultimo per l’iscrizione è il 7 dicembre. Per iscriversi al tradizionale Tuffo di Capodanno è possibile fin da ora consultare la pagina facebook “Reggio Tuffo in mare di Capodanno Mimì Fortugno”, inviando un messaggio con nome, cognome, data e luogo di nascita, recapito cellulare. È  gradita la pre-iscrizione entro il 28 dicembre 2019. Coloro che si iscriveranno entro questa data riceveranno gadget a sorpresa. L’associazione “Febiadi” da sempre attenta all’impegno sociale e alla solidarietà ha organizzato infine un “Tuffo nella solidarietà” che si propone di donare alcuni televisori al reparto di neurochirurgia del Grande Ospedale Metropolitano. Inoltre, una giuria composta da 3 giudici si riunirà per stabilire il vincitore del Premio per l’impegno sociale intitolato alla memoria di “Giacomo Baesso” che prevede un’ulteriore donazione, oltre che una premiazione. Nel corso della manifestazione volta anche a promuovere le bellezze naturali che caratterizzano la città di Reggio Calabria si terrà un convegno sui fondali marini con esposizione di foto storiche del Lido Comunale.