venerdì,Febbraio 3 2023

Reggio, a Cataforio torna “Restate in Strada”

L'evento realizzato da La Strada in collaborazione con Catartica Care e Conservatorio Gracanico, si svolgerà domani, a partire dalle 15

Reggio, a Cataforio torna “Restate in Strada”

Domani “Restate in Strada” farà tappa a Cataforio. L’evento è realizzato da La Strada, in collaborazione con Catartica Care (poliedrica associazione di artisti, curatori, critici e musicisti) e Conservatorio Grecanico (associazione che ha curato negli anni  “U Stegg!“, laboratorio itinerante di danza e strumenti dell’Aspromonte Meridionale).

Il programma della giornata vedrà coinvolti il fotografo reggino Alessandro Mallamaci, con il suo progetto “Un luogo bello“, dedicato alla Vallata del Sant’Agata e l’ostello sociale “Dambe So – Casa della dignità“, creato nella Piana di Gioia Tauro grazie all’impegno di Mediterranean hope. Immancabile il cammino fotografico legato al concorso “Restanza ed erranza“, che partirà alle 15 dallo spiazzo antistante la Chiesa di San Giuseppe in Cataforio.

Il programma

15 – Passeggiata fotografica di interesse storico-naturalistico nella Vallata del Sant’Agata

17 – Presentazione del progetto fotografico di Alessandro Mallamaci “Un luogo bello”, realizzato nella Vallata del Sant’Agata

18.30 – Incontro con “Dambe So – Casa della dignità” per discutere di mutualismo, utilizzo sociale della terra, diritti dei lavoratori braccianti

A seguire, momento ristoro e musiche tradizionali della Vallata

– La passeggiata partirà dallo spiazzo antistante la Chiesa Parrocchiale di San Giuseppe

– Le presentazioni avranno luogo presso la sede del Conservatorio Grecanico

– Collaborano all’organizzazione dell’evento Catartica Care e Conservatorio Grecanico

top