lunedì,Agosto 8 2022

Oppido, ha preso il via il Torneo nazionale di tennis che si gioca sui nuovi campi

Il vicesindaco Marta Iaria ha tagliato il nastro dando il via ufficiale alla tredicesima edizione del Torneo, che si concluderà il 22 agosto

Oppido, ha preso il via il Torneo nazionale di tennis che si gioca sui nuovi campi

Ha preso il via, con l’inaugurazione dei nuovi campi, la tredicesima edizione del Torneo nazionale di tennis “Città di Oppido Mamertina”, che si concluderà il 22 agosto. Il Torneo, suddiviso in due categorie – maschili e femminili – organizzato dal Tennis Club “Gianni Caruso”, presieduto da Emanuele Costa, quest’anno si disputerà sui nuovi campi in green set, completamente riammodernati dall’Amministrazione comunale di Oppido.

Ed è proprio con il taglio del nastro ad opera del vicesindaco Marta Iaria – accompagnata dal presidente del Consiglio Marta Corsaro e dall’assessore allo Sport Silvana Sanfedele – e la benedizione dei campi da parte del parroco don Giuseppe Papalia, che è cominciato il Torneo. Presenti all’inaugurazione anche il presidente ed il consigliere del Comitato regionale Fit Joe Lappano e Mauro Lento.

«L’Amministrazione comunale – ha spiegato il vicesindaco Iaria – consapevole del ruolo sociale e aggregativo dello sport, in particolare del tennis, affermata realtà del nostro territorio, ha fortemente sentito l’esigenza di ristrutturare i campi da tennis che, dopo tanti anni, avevano bisogno di un intervento radicale. Oppido Mamertina vanta una lunga e importante tradizione tennistica, sin da quando la Fit ha inserito il torneo “Città di Oppido Mamertina” come tappa nazionale di serie A Femminile.

Inaugurare i campi e dare inizio alla 13esima edizione del Torneo, deve essere motivo di orgoglio per tutti noi cittadini oppidesi». Il vicesindaco ha concluso ringraziando il Tennis Club “Gianni Caruso” di Oppido, «che ha costruito questa realtà, e a quanti quotidianamente si impegnano con tenacia e passione a mantenerla e promuoverla, in special modo il presidente Emanuele Costa, il consigliere regionale Fit Teresa Monteleone e tutti i soci. Un augurio di vero cuore a tutte le tenniste e a tutti i tennisti che si sfideranno in questi giorni».

 

top