domenica,Dicembre 6 2020

Maltempo nel crotonese, auto inghiottite dall’acqua e disagi in città

Da ieri sera una pioggia battente non ha dato tregua. Diverse zone sono allagate e i vigili del fuoco sono stati impegnati anche in operazioni di salvataggio

Maltempo nel crotonese, auto inghiottite dall’acqua e disagi in città

Auto sommerse dall’acqua, persone messe in salvo dai vigili del fuoco. Stamattina Crotone si è svegliata sotto un metro d’acqua a causa della pioggia incessante che da ieri sera non ha dato tregua alla città pitagorica e ha creato enormi disagi.

In alcuni punti della città le auto sono state completamente inghiottite dall’acqua, che ha raggiunto il metro di altezza. Le zone più colpite sono piazzale Nettuno, via Cappuccini, via Claudio Crea, lungomare, Tufolo, Poggio Verde.

Nella serata di ieri, la protezione civile regionale aveva messo in guardia sulle difficili situazioni climatiche previste per oggi, soprattutto sulla fascia ionica della Calabria. Una previsione che si è rivelata azzeccata e nel caso di Crotone ha portato a forti precipitazioni nel corso della notte.