martedì,Aprile 16 2024

Offrì 25mila euro per far cadere l’amministrazione, arrestato l’ex sindaco di Maropati Silvestro

Il politico della piana puntava a far dimettere i consiglieri per andare al più presto al voto. Le indagini sono state condotte dalle fiamme gialle di Gioia Tauro

Offrì 25mila euro per far cadere l’amministrazione, arrestato l’ex sindaco di Maropati Silvestro

È l’ex sindaco di Maropati Fiorenzo Silvestro l’attuale consigliere del comune della Piana rimasto coinvolto nell’operazione della Guardia di Finanza. Il rappresentante della squadra minoranza con la complicità di un terzo, anche lui destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, avrebbe promesso di 25 mila euro a un collega di maggioranza in cambio delle sue dimissioni. Gli uomini del gruppo delle fiamme gialle di Gioia Tauro coordinati dal Tenente Colonnello Danilo Persano hanno condotto delle attività di indagini alle quali in tempi strettissimi la Procura di Palmi retta da Emanuele Crescenti.

Infatti, considerando la prossima scadenza del 24 febbraio per presentare i comuni al voto delle amministrative, l’ex sindaco avrebbe tentato di far cadere la squadra di Governo per ripresentarsi al voto. Silvestro sarebbe stato incastrato non solo tramite le intercettazioni ma anche grazie alla collaborazione di un altro consigliere avvicinato per la medesima motivazione. L’uomo collaborando ha consentito di accelerare i tempi e interrompere il presunto reato di istigazione alla corruzione. E, dalle prime ricostruzioni, pare che i 25 mila euro già nelle disponibilità di Silvestro e sequestrati dalla Guardia di Finanza, non fossero l’unico metodo utilizzato per indurre i consiglieri alle dimissioni.

Articoli correlati

top