mercoledì,Aprile 17 2024

Terremoto 7.4 devasta Taiwan: crollati almeno 26 edifici. Ci sono morti – LIVE

Oltre 90 i feriti, ma il numero sarebbe destinato a crescere

Terremoto 7.4 devasta Taiwan: crollati almeno 26 edifici. Ci sono morti – LIVE

Almeno quattro persone sono morte in seguito al violento terremoto di magnitudo 7.4 che ha colpito oggi Taiwan: lo riportano i media locali. Oltre 90 i feriti. Tutti i morti sono stati segnalati nella contea di Hualien: tre di loro sono stati uccisi dalla caduta di massi mentre si trovavano su un sentiero in una zona di montagna e uno in un tunnel autostradale.  

A quanto riferito dall’Amministrazione meteorologica taiwanese, l’epicentro del sisma è stato rilevato nelle acque 25 chilometri a sud della contea di Hualien e a 138 chilometri da Taipei.

Allarme tsunami

Allerte tsunami sono state diramate a Taiwan, in Giappone e in Cina. La contea di Hualien ha segnalato il crollo di 26 edifici, dove i soccorritori stanno lavorando per estrarre le persone intrappolate sotto le macerie. 

Blackout sull’Isola

La presidente Tsai Ing-wen ha istituito un ufficio per il coordinamento della risposta emergenziale al sisma e ha inviato le forze armate nelle aree maggiormente colpite. Più di 87.000 persone sono rimaste senza elettricità a causa del forte terremoto che ha colpito l’isola: lo ha reso noto l’operatore elettrico di Taiwan, Taipower, come riporta il Guardian. Secondo notizie diffuse in precedenza, 10.000 famiglie erano rimaste senza elettricità e le operazioni di ripristino erano in corso.  

Sisma più forte degli ultimi 25 anni

Si tratta del sisma più potente mai registrato a Taiwan negli ultimi 25 anni, dopo quello di magnitudo 7. 

6 che colpì l’isola nel 1999 uccidendo circa 2. 400 persone e distruggendo 50 mila edifici.  

Cina: «Disposti a fornire assistenza»

«La Cina continentale sta prestando molta attenzione al terremoto registrato nella regione di Taiwan e allo sviluppo del disastro, ed è disposta a fornire assistenza in caso di catastrofe», ha affermato Zhu Fenglian, portavoce dell’Ufficio per gli affari di Taiwan del governo centrale cinese. Pechino «è molto preoccupata per la situazione ed esprime sincera solidarietà ai connazionali di Taiwan colpiti dal disastro», ha aggiunto la portavoce.

top