lunedì,Giugno 24 2024

Riace, Lucano: «Il dolore si è trasformato in speranza»

L’ex sindaco sulle motivazioni della sentenza: «Dedicato a chi subisce ingiustizie, come Ilaria Salis e Julian Assange»

Riace, Lucano: «Il dolore si è trasformato in speranza»

«Strada facendo il dolore si è trasformato in speranza». Così l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano ha commentato il contenuto delle motivazioni della sentenza di secondo grado del processo Xenia che lo ha assolto dai reati più gravi sulla gestione dei progetti di accoglienza ai migranti nel piccolo comune della Locride. «Una speranza – ha aggiunto il già primo cittadino – che voglio condividere con i miei famigliari, con gli avvocati Antonio Mazzone, Andrea Daqua, Giuliano Pisapia, e con chi ha subito e subisce persecuzioni per colpa di una giustizia a volte ingiusta. Mi viene da pensare a Ilaria Salis e Julian Assange».

top