mercoledì,Ottobre 20 2021

Gioia Tauro, scadenza concessione IAM: i sindacati chiedono un incontro

Dopo un anno di proroga è in scadenza la concessione per la gestione degli impianti delle aree industriali CORAP della provincia reggina

Gioia Tauro, scadenza concessione IAM: i sindacati chiedono un incontro

Le organizzazioni sindacali di Categoria Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil
regionali, unitamente alle RSA, chiedono, urgente incontro vista la situazione di forte precarietà ed incertezza che stanno vivendo i Lavoratori della IAM (Iniziative ambientali meridionali) Gioia Tauro rispetto alle forti incertezze e criticità sul futuro del Corap.

L’incontro è fortemente necessario ed opportuno in quanto la scadenza dell’anno di proroga (31/12/2021) della concessione per la gestione degli impianti delle aree industriali CORAP della provincia di Reggio Calabria è imminente, a ciò, si aggiunge la recente delibera della Giunta Regionale n° 411 del 25 agosto u.s. che ha posto il CORAP in Liquidazione Amministrativa Coatta interrompendo di fatto il percorso iniziale avviato con la precedente gestione.

Per tali importanti motivi, che preoccupano Lavoratori e le comunità servite da predetti impianti. L’incontro dovrà servire a confrontarsi sul futuro lavorativo delle lavoratrici e dei lavoratori della IAM che, ad oggi, garantiscono un fondamentale servizio per la collettività.

top