giovedì,Ottobre 6 2022

Feste Mariane a Reggio, il delegato Malara: «Siamo pronti, bandi già online»

La risposta del consigliere alle accuse di alcuni commercianti sulla mancata organizzazione e relativa comunicazione

Feste Mariane a Reggio, il delegato Malara: «Siamo pronti, bandi già online»

«Oggi sono venuto a conoscenza, tramite una comunicazione del Signor Salvatore Alessandria presidente commercianti, di un grande disagio degli stessi, in prossimità delle feste mariane non hanno avuto nessuna comunicazione o convocazione, da parte degli uffici competenti, per organizzare il lavoro nel migliore dei modi per offrire ai cittadini ottimi servizi nei giorni della festa più importante della nostra città». Questa è la mail del consigliere comunale di Forza Italia, Antonio Caridi che abbiamo ricevuto, accompagnata da una lettera.

«In qualità di presidente dei commercianti, vi scrivo per esprimere tutto il nostro disappunto sulla gestione della festa di Reggio, in particolare mi riferisco alla vostra indifferenza verso le nostre esigenze e alla vostra incapacità di capire quanto tempo occorre a noi commercianti per preparare una festa di queste dimensioni. Non siamo stati mai convocati per esprimere le nostre esigenze e dare il nostro contributo. Al posto nostro sono state convocate associazioni di “mercatari” che non rappresentano i commercianti che fanno fiere feste e sagre. Io personalmente collaboro da 25 anni con il comune di Reggio Calabria e mai mi sono trovato in difficoltà come quest’anno. A meno di 20 giorni dalla festa, non è stato ancora pubblicato il bando. Ma vi rendete conto che siamo ad agosto? Non abbiamo il tempo tecnico per portare avanti le pratiche in quanto, come ben si sa, nel mese di agosto quasi tutti i commercialisti vanno in ferie. Da qui si denota la vostra mancanza di programmazione e di attenzione». La firma è di Salvatore Alessandria.

Risponde alla accuse Nino Malara, consigliere delegato alle Feste mariane. «In realtà sull’albo online del Comune è stato pubblicato il bando da qualche giorno. Aggiungo che lo scorso 22 luglio c’è stata una riunione con i rappresentanti dei commercianti, documentata con tanto di note stampa. Mi sono comunque reso disponibile a dialogare anche con le associazioni non registrate e ad ascoltare tutti. Le attività in vista delle feste mariane stanno andando avanti senza alcun ritardo, come è accaduto tutti gli altri anni. Mi rendo ancora disponibile ad incontrare chi ha manifestato questo disagio».

top