lunedì,Aprile 15 2024

Ex Fiera Pentimele, Nucera scrive a Falcomatà: «Sia realizzato un polo fieristico e congressuale»

L'ex presidente di Confindustria: «Complesso sportivo? Soluzione strategicamente insensata»

Ex Fiera Pentimele, Nucera scrive a Falcomatà: «Sia realizzato un polo fieristico e congressuale»

Giuseppe Nucera, presidente del movimento “La Calabria che vogliamo” e già presidente di Confindustria Reggio, attraverso una lettera aperta indirizzata al sindaco Giuseppe Falcomatà insiste sull’importanza di realizzare un polo fieristico/congressuale presso la zona che ospita l’ex Fiera di Pentimele.

«I progetti di rilancio e sviluppo per qualsiasi città devono avere basi sensate a sostenerli. ha espresso Nucera – Realizzare un complesso sportivo presso l’ex Fiera di Pentimele invece appare una soluzione strategicamente insensata, oltre che slegata dal contesto economico. Siamo alla fiera, ma dell’assurdo purtroppo. Chi ha immaginato una soluzione di questo tipo dimostra di non avere alcun tipo di esperienza o capacità rispetto alla realizzazione di centri fieristici».

Prosegue Nucera nella sua critica alla visione dell’amministrazione comunale. «Grazie alla mia ultradecennale attività di imprenditore nel settore del turismo, ho avuto la fortuna di prendere parte a fiere in tutto il mondo. Ovunque i centri fieristici sono inseriti in un contesto che vede la presenza delle linee ferrate, fondamentale supporto sia per gli operatori del settore che per i clienti».

«Non vedo -evidenzia Nucera- come si possa realizzare una linea ferrata ad Arghillà, dove l’amministrazione intende realizzare un centro fieristico, quando Pentimele rappresenta il luogo ideale anche per la presenza del Porto e del raccordo autostradale in direzione Taranto\Salerno a poche centinaia di metri».

«Chiedo al sindaco Falcomatà di invertire la rotta e ripristinare il centro fieristico di Pentimele. L’amministrazione comunale rischia di commettere l’ennesimo errore, la zona dell’ex Fiera potrebbe essere in futuro un polo congressuale di livello nazionale. Già da diversi anni, anche attraverso una raccolta firme, ho spinto affinché fosse questa la direzione da intraprendere e oggi lo ribadisco attraverso un’esortazione al primo cittadino».

«Complessi sportivi e spazi verdi rappresentano un fattore di assoluta rilevanza, sociale e non solo, ma l’amministrazione comunale ha la possibilità di realizzarli altrove, destinando l’ex Fiera di Pentimele alle sue naturali caratteristiche» conclude l’ex presidente di Confindustria.

top