venerdì,Novembre 27 2020

Reggio Futura, si dimette il presidente Giuseppe Agliano

Al suo posto è stato nominato un comitato di reggenza pro tempore per convocare l’assemblea degli iscritti e procedere all’elezione del nuovo presidente e degli organismi direttivi

Reggio Futura, si dimette il presidente Giuseppe Agliano

Per Reggio Futura si dimette il presidente Giuseppe Agliano e si apre una nuova fase per il gruppo. Dopo la decisione del Movimento Nazionale della Sovranità di confluire, con tutte le sue componenti locali e nazionali, nel partito di Fratelli d’Italia e in vista delle imminenti tornate elettorali, il residente Giuseppe Agliano dopo aver traghettato il Movimento in un periodo di rinnovamento, ha rassegnato le dimissioni dalla carica, dopo aver portato a termine il suo mandato conseguendo gli obiettivi prefissati.

Il direttivo di Reggio Futura, riunitosi nella giornata odierna, ha nominato un comitato di reggenza pro tempore composto da Maria Pollifrone, Francesco Paviglianiti, Roberto Pagano e Melina Romeo che avrà il compito di convocare, nei prossimi giorni, l’Assemblea degli iscritti al Movimento per procedere all’elezione del nuovo presidente e degli organismi direttivi. Con le sue attività pubbliche, manifestazioni e prese di posizioni pubbliche, Reggio Futura in questi anni si è confermata forza d’opposizione alle giunte regionali e comunali guidate dal Pd, e si prepara ad affrontare questa nuova fase con rinnovato entusiasmo e volontà partecipativa.