venerdì,Ottobre 30 2020

Cotticelli: «Un decreto per sbloccare nuove assunzioni a Polistena e Locri»

Il commissario alla Sanità in Calabria in visita all’ospedale Santa Maria degli Ungheresi di Polistena ha fatto visita in tutti i reparti del nosocomio della Piana discutendo in maniera approfondita con medici e responsabili dei singoli reparti

Cotticelli: «Un decreto per sbloccare nuove assunzioni a Polistena e Locri»

di Francesco Altomonte Un decreto suppletivo per nuove assunzioni negli ospedali di Polistena e Locri. Questo è quanto dichiarato pochi minuti fa dal commissario alla Sanità in Calabria Saverio Cotticelli in visita all’ospedale Santa Maria degli Ungheresi di Polistena. Il generale accompagnato dal direttore sanitario Antonio Bray ha fatto visita in tutti i reparti del nosocomio della Piana discutendo in maniera approfondita con medici e responsabili dei singoli reparti.

La sosta più lunga è stata nel reparto di radiologia dove i tecnici stanno finendo di montare la tac di ultima generazione che e entrerà in funzione da lunedì prossimo. Cotticelli ha usato toni duri nei confronti di tecnici e professionisti che per protestare contro il mancato pagamento degli straordinari si assentano dal lavoro. Insieme a Cotticelli presenti i sindaco di Polistena Michele Tripodi, il senatore del M5d Fabio Auddino e il consigliere regionale Domenico Giannetta.