mercoledì,Ottobre 21 2020

Taurianova, il sindaco Biasi proclama i consiglieri: fuori Speranza

Il primo cittadino conferma Caridi vicesindaco e nomina assessori Crea, Grimaldi e Fedele

Taurianova, il sindaco Biasi proclama i consiglieri: fuori Speranza

È andato a Filippo Lazzaro, già candidato a sindaco a Taurianova, l’unico seggio rimasto. Come riferisce Gazzetta del Sud, nella cittadina della Piana l’escluso dal civico consesso è Filippo Speranza. Alla coalizione “Ripartiamo Taurianova” e Daniele Prestileo è andato il terzo seggio, quindi Lazzaro entra in consiglio.

Del civico consesso faranno parte: Simona Monteleone e Maria Calapà “Cultura identità”, Angela Crea, Massimo Grimaldi, Raffaele Scarfò e Stefania Barca della Lega, Antonino Caridi, Maria Girolama Fedele, Salvatore Siclari e Federica Ursida di “Taurianova la città al centro” per la maggioranza; mentre la minoranza è costituita da Fabio Scionti, ex sindaco sconfitto al ballottaggio, e Simone Marafioti del Pd; Raffaella Ferraro del “Comitato civico Scionti  sindaco”, della coalizione Taurianova futura, poi ci sono Daniele Prestileo, Nello Stranges (Forza Italia) e Filippo Lazzaro (Fratelli d’Italia).  

Per quanto riguarda la giunta:  confermato vicesindaco Caridi la cui carica era stata già stabilita in campagna elettorale. Assessori: Angela Crea, Massimo Grimaldi e Maria Fedele. Al posto degli assessori nominati quindi siederanno in consiglio i primi non eletti delle liste di appartenenza per la lega Vincenzo Papalia e Saro di Giorgio, e  per “Taurianova città al centro” Grazia Arcuri e Mino Gallo.