giovedì,Novembre 26 2020

Giunta Falcomatà, Marcianò attacca: «Sono basita. Uno scambio di figurine»

Il duro commento dell'ex candidata a sindaco, oggi in Consiglio comunale: «Assenza di competenze, coraggio e lungimiranza»

Giunta Falcomatà, Marcianò attacca: «Sono basita. Uno scambio di figurine»

«È questa la squadra rivoluzionaria scelta per il “secondo tempo” ? Francamente resto basita». Così Angela Marcianò, ex candidata a sindaco di Reggio Calabria commenta la nuova giunta di Giuseppe Falcomatà.

«Dopo il “miracolo” della rielezione mi sarei aspettata uno scatto di orgoglio, un significativo cambio di passo, un impegno qualificato, costruttivo e rivoluzionario per la Città. Ed invece – prosegue Marcianò – ancora una volta, niente di nuovo sotto il cielo di Reggio Calabria. Un mero “scambio di figurine” e deleghe accompagnato da un’ assenza totale di competenze specifiche, coraggio e lungimiranza. Mi auguro che l’opposizione in Consiglio comunale si renda conto dell’enorme responsabilità e del difficile impegno che ha il dovere di assumersi. Non è più solo una questione di Dignità ma di Sopravvivenza della nostra Città!