mercoledì,Novembre 25 2020

Sanità Calabria, Spirlì: «Gaudio personalità eccellente»

Il governatore facente funzione dopo la nomina del nuovo commissario: «Un figlio di questa terra dalle grandi capacità amministrative. Il Governo ci ha ascoltato»

Sanità Calabria, Spirlì: «Gaudio personalità eccellente»

«Abbiamo chiesto al Governo insistentemente che a rappresentarci fosse un calabrese, che ad amministrare la nostra sanità fosse un calabrese, un figlio di questa terra che potesse prendere in mano la situazione conoscendone il respiro. Il Governo l’ha capito e oggi ha proposto il rettore Gaudio, fino a qualche settimana fa alla guida della Sapienza di Roma». Così nel corso di una diretta Facebook il governatore facente funzione della Calabria Nino Spirlì.

«Il suo curriculum è eccellente – ha proseguito Spirlì – si tratta di una persona dalle grandi capacità amministrative. A me piace pensarlo come primo assessore alla sanità del secondo periodo della Calabria. Il nuovo commissario sarà accolto con spirito di collaborazione. Da parte mia – ha rimarcato – Fino all’ultimo giorno sarò il presidente della Regione, nella convinzione di essere di passaggio».