domenica,Settembre 26 2021

Elezioni Metrocity, conclusa la verifica. Caterina Macheda rimane fuori

Per l'Ufficio elettorale la composizione del Consiglio rimane invariata. Adesso l'unica strada per la candidata di Fdi è il ricorso al Tar

Elezioni Metrocity, conclusa la verifica. Caterina Macheda rimane fuori

Conclusa la verifica sulle operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio Metropolitano che è stata complicata fin dal primo momento. Dopo le difficoltà riscontrate con la lista S’Intesi, prima esclusa e poi riammessa a seguito del ricorso al Tar seppure con qualche candidato in meno, un’altra vicenda ha riguardato stavolta il centrodestra.

Caterina Chiara Macheda, candidata per Fdi nel listone del centrodestra, era rimasta esclusa dal Consiglio per una manciata di voti. Tanto che la stessa aveva chiesto un riconteggio che avrebbe potuto determinare il suo ingresso a scapito di un componente del centrosinistra o, addirittura, in sostituzione dell’ultimo degli eletti a destra e cioè Nino Minicuci.

La verifica da parte dell’Ufficio elettorale, però, ha confermato l’esito della consultazione e lasciato immutata la composizione del nuovo Consiglio Metropolitano.

Adesso l’unica strada per Caterina Macheda è quella del ricorso al Tar.  Un’ipotesi adesso al vaglio dei suoi avvocati.

Articoli correlati

top