sabato,Luglio 31 2021

Calabresi favorevoli al green pass per i locali pubblici: «Liberarci dal Covid è prioritario»

Le voci raccolte nelle cinque province testimoniano un’opinione pubblica orientata verso misure più stringenti nei confronti di chi non vuole vaccinarsi

Calabresi favorevoli al green pass per i locali pubblici: «Liberarci dal Covid è prioritario»

La paura di non poter andare al ristorante o in discoteca prevale su quella di ammalarsi. C’è una fetta di italiani non timorosi del Covid, ma disposti ugualmente a vaccinarsi pur di ottenere il lasciapassare per i luoghi della movida.

Il modello Macron

E per gli irriducibili oppositori del provvedimento sulla validità del Green Pass, bollato come liberticida e tuttavia avviato verso l’approvazione, sull’esempio del modello francese adottato da Macron, ci sono fior di costituzionalisti a ricordare che il diritto alla salute della collettività prevale sul diritto del singolo di rifiutare un trattamento sanitario. Insomma, il vaccino non può essere reso obbligatorio, ma lo Stato ha l’autorità per imporre a chi non è vaccinato, tutte le restrizioni che ritiene opportune per salvaguardare chi invece ha scelto di sottoporsi al ciclo di immunizzazione.

Continua a leggere e guarda il video su LaCnews24.it

top