lunedì,Gennaio 17 2022

Sondaggio Quirinale, i teenagers vogliono il Mattarella-bis

La major di content creator WSC ha svolto un'indagine tra gli oltre 20 milioni di follower dei ragazzi della Defhouse, la prima casa-accademia per giovani talenti del web. Marta Cartabia la seconda più votata. Soltanto terzo Mario Draghi

Sondaggio Quirinale, i teenagers vogliono il Mattarella-bis

WSC, la principale Creator Media Company italiana, lancia il primo osservatorio destinato al mondo dei principali talenti del web e soprattutto al loro pubblico, largamente composto dalla Generazione Z. In particolare, WSC ha indagato su quale fosse il candidato preferito nella corsa al Quirinale, chiedendo le preferenze al pubblico dei ragazzi della Defhouse. La Defhouse è la prima concept-house made in Italy in grado di parlare alla GenZ, nata a Milano nel 2020 e ideata da Luca Casadei e Giuseppe Greco. Gli otto talenti selezionati per convivere nella casa, oltre a raggiungere più di venti milioni di follower, stanno affrontando un percorso di crescita personale che, al di là degli stimoli per creare contenuti sui social network, li vede affrontare diversi corsi formativi, tra cui uno inerente alla politica. Proprio per approfondire questo aspetto, i creator della Defhouse (Simone Berlini, Alessia Lanza, Davide Moccia, Florin Vitan, Yusuf Panseri, Emily Pallini e Tommaso Donadoni) hanno proposto un sondaggio sui loro canali social seguiti da milioni di follower, chiedendo quale fosse la figura preferita come nuovo Presidente della Repubblica.

Il sondaggio, realizzato in particolare su Instagram, ha raccolto centinaia di migliaia di voti e un dato su tutti è emerso: il preferito in assoluto dalla GenZ è l’attuale Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con ben il 24.6% dei voti. Al secondo posto, con il 19.8% delle preferenze, si colloca un po’ a sorpresa Marta Cartabia, forse a rappresentare la voglia di cambiamento dei giovani e vedere al Quirinale la prima donna nella storia della Repubblica. Chiude il podio dei preferiti dalla GenZ l’attuale Premier Mario Draghi, grazie al 15.58% delle preferenze che lo rendono il “non politico” maggiormente apprezzato dai giovanissimi. Subito sotto si piazza al quarto posto Silvio Berlusconi: il leader di Forza Italia, sempre più al centro di diversi rumors su una sua candidatura al Colle, ottiene il 11.5% dei voti. Staccati dai primi quattro posti, i giovani follower dei content creator della Defhouse hanno votato per l’ex Ministro della Giustizia del Governo Monti Paola Severino (8.1%), per l’ex sindaco di Milano e attuale vicepresidente della Lombardia Letizia Moratti (7.75%) e per il Presidente del Senato Elisabetta Casellati (3.67%). Fanalino di coda nelle preferenze dei giovanissimi è Matteo Renzi, con appena l’0.7% dei voti.

Infine una curiosità: alla risposta “altro” (8,3%), lasciata aperta dai creator, il nome più gettonato è stato quello di Fedez, seguito da altri personaggi celebri come Carlo Cracco e Gué Pequeno e da altri influencer come Surry e diversi tiktoker.

La classifica dei preferiti della GenZ alla corsa al Quirinale:

  • Sergio Mattarella – 24.6%
  • Marta Cartabia – 19.8%
  • Mario Draghi – 15.58%
  • Silvio Berlusconi – 11.5%
  • Altro (Fedez, Carlo Cracco, Gué Pequeno, ecc) – 8.3%
  • Paola Severino – 8.1%
  • Letizia Moratti – 7.75%
  • Elisabetta Casellati – 3.67%
  • Matteo Renzi – 0.7%

top