domenica,Maggio 22 2022

Programma Mangiaplastica, fondi per sei comuni del Reggino

Il deputato pentastellato Melicchio: «Finalmente i fondi del PNRR iniziano ad incidere sulla realtà, portando avanti buone pratiche anche nei centri calabresi»

Programma Mangiaplastica, fondi per sei comuni del Reggino

Favorire la raccolta differenziata e contenere la produzione di rifiuti in plastica: questi gli obiettivi portanti del Programma Mangiaplastica.

Ieri è stata pubblicata la graduatoria che vede molti comuni della nostra regione in lizza per l’assegnazione delle risorse che serviranno per l’acquisto e l’installazione di eco-compattatori in grado di selezionare le bottiglie in PET, ridurne il volume e – in definitiva – favorire il loro riciclo.

La dotazione complessiva del Programma Mangiaplastica è pari a 27 milioni di euro. Sono soddisfatto perché tra i vari comuni calabresi che hanno partecipato al bando, ben 68 amministrazioni beneficeranno di questi fondi.

«Finalmente i fondi del PNRR iniziano ad incidere sulla realtà, portando avanti buone pratiche anche nei Comuni calabresi» ha dichiarato in una nota Alessandro Melicchio, deputato del Movimento 5 Stelle.

Di seguito l’elenco dei comuni calabresi suddivisi per provincia, i fondi che riceveranno e l’ordine in graduatoria dei progetti finanziabili:

COMUNI DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

122 Seminara (RC) 27.450,00 € 

309 Roccella Ionica (RC) 27.450,00 € 

324 Gioiosa Ionica (RC) 30.000,00 €  

410 Mammola (RC) 28.914,00 €  

525 Bovalino (RC)  27.900,00 € 

534 Polistena (RC) 27.450,00 €

top