martedì,Aprile 23 2024

Senato, Falcomatà: «Le parole di Liliana Segre siano il faro per tutti»

Il sindaco sospeso della città dello stretto commenta le parole della senatrice cittadina onoraria di Reggio

Senato, Falcomatà: «Le parole di Liliana Segre siano il faro per tutti»

Il sindaco sospeso di Reggio, Giuseppe Falcomatà, commenta il discorso di Liliana Segre, senatrice a vita, che ha aperto a Palazzo Madama ieri la seduta per il voto del presidente. La senatrice è anche cittadina onoraria della città di Reggio.

La senatrice aveva detto, tra l’altro, «Dare l’esempio non vuol dire solo fare il nostro semplice dovere, cioè adempiere al nostro ufficio con “disciplina e onore”, impegnarsi per servire le istituzioni e non per servirsi di esse. Potremmo anche concederci il piacere di lasciare fuori da questa assemblea la politica urlata, che tanto ha contribuito a far crescere la disaffezione dal voto, interpretando invece una politica “alta” e nobile, che senza nulla togliere alla fermezza dei diversi convincimenti, dia prova di rispetto per gli avversari, si apra sinceramente all’ascolto, si esprima con gentilezza, perfino con mitezza».

L’augurio di Falcomatà è che «le parole della senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria della nostra città, siano un faro per tutti. Per il nuovo parlamento che si insedia e per tutti coloro che, a vario titolo, si impegnano in politica dentro e fuori le istituzioni».

Articoli correlati

top