giovedì,Giugno 13 2024

1 maggio, Occhiuto: «Il lavoro è libertà dal bisogno e strumento per esprimere sé stessi»

Gli auguri del presidente della Regione Calabria

1 maggio, Occhiuto: «Il lavoro è libertà dal bisogno e strumento per esprimere sé stessi»

«Buona festa del lavoro a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori. Buon primo maggio ai calabresi che ogni giorno, con impegno e passione, concorrono allo sviluppo della nostra bellissima e difficile Regione, e a coloro che proprio per lavoro hanno dovuto abbandonare la propria terra d’origine.
Un pensiero speciale a chi il lavoro non ce l’ha e lo cerca disperatamente, a chi vorrebbe un’opportunità, a chi si impegna con costanza e abnegazione per costruirsi un futuro migliore.
Il lavoro – come ha ricordato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ieri durante la sua visita in Calabria – è libertà. Anzitutto libertà dal bisogno, e strumento per esprimere sé stessi, per realizzarsi nella vita. È compito di ciascuno di noi promuovere le condizioni migliori per rendere possibile questa libertà e per garantire questo diritto». Così Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria

Articoli correlati

top