martedì,Gennaio 18 2022

Reggina-Cremonese, si attendono risposte…dal Granillo

Si spera che per la sfida di domenica le condizioni del terreno di gioco siano nettamente migliori rispetto all'ultima sfida casalinga, datata 1 novembre

Reggina-Cremonese, si attendono risposte…dal Granillo

La Reggina di Alfredo Aglietti tornerà a giocare al Granillo domenica, esattamente venti giorni dopo l’ultima volta. Il club dello Stretto, infatti, prima della sosta, è stato ospite al Marulla, nel derby contro il Cosenza.

L’ultima gara interna è quindi quella del primo novembre, la sconfitta contro il Cittadella. In quell’occasione, uno degli aspetti più deludenti furono le condizioni assolutamente non buone del manto erboso del Granillo. Sconnesso, fangoso e scivoloso, il terreno di gioco dello stadio di casa aveva destato nuovamente pessime sensazioni, dopo le note vicissitudini dell’avvio di campionato.

La speranza è che la tendenza si sia drasticamente invertita durante questa sosta anche abbastanza lungo, con un campo che sia presentabile per Reggina-Cremonese. Anche perché, lo ricordiamo, in Serie B esiste anche una competizione che porta premi economici ai prati migliori della categoria.

Articoli correlati

top