giovedì,Giugno 13 2024

Reggina 1914, Ferrero lancia la sua corsa al marchio: «Mi candido»

L’imprenditore ed ex presidente della Sampdoria lo ha detto nel corso di una trasmissione radiofonica: «Potrei farlo domani mattina»

Reggina 1914, Ferrero lancia la sua corsa al marchio: «Mi candido»

Massimo Ferrero torna a fare capolino nel mondo del calcio. E lo fa entrando in scivolata proprio su Reggio Calabria. L’imprenditore ed ex presidente della Sampdoria ha infatti affermato di essere pronto a rilevare il marchio della Reggina 1914. Il tutto praticamente in contemporanea con la pubblicazione della sentenza della Corte di Appello di Reggio Calabria che ha di fatto aperto la procedura fallimentare per l’ex società amaranto facendo presagire guai in vista per l’ex patron Saladini.

Tornando al vulcanico Ferrero, che ha recentemente risolto ogni pendenza con la sua vecchia squadra, c’è da dire che il suo è più un ritorno sulla scena reggina, dopo le voci estive di un suo interessamento peraltro smentite.

Nel corso della trasmissione “Ferrero, non solo sport”, in onda su Radio Cusano Campus, l’ex presidente della Sampdoria ha dichiarato: «Mi candido ad acquistare il marchio della Reggina, potrei farlo domani mattina con un versamento. Mi piacerebbe molto fare due/tre anni di divertimento con il pubblico reggino, credo si dica cosi».  

Ferrero punta quindi ad un rientro ad effetto nel mondo del calcio in una piazza storica come Reggio, che mai come adesso ha bisogno di certezze e non solo di auspici.  

top