lunedì,Gennaio 17 2022

Variante Omicron, tra i sintomi anche la paralisi del sonno

Si tratta di una condizione che si verifica quando una persona non può muovere i muscoli perché è come se stesse dormendo mentre il cervello è sveglio

Variante Omicron, tra i sintomi anche la paralisi del sonno

La nuova variante Omicron, anche se più contagiosa è meno impattante rispetto alla Delta, in quanto si ferma più spesso ai bronchi senza colpire i polmoni. Questa nuova mutazione del Covid però, comporta un sintomo descritto da molte persone che si sono infettate, come un vero e proprio “incubo”, ossia la paralisi del sonno.

Secondo il Sistema sanitario nazionale, «la paralisi del sonno è quando non puoi muoverti o parlare mentre ti svegli o ti addormenti». Una condizione che si verifica quando una persona non può muovere i muscoli perché è come se stesse dormendo mentre il cervello è sveglio.

La paralisi del sonno rientra tra le parasonnie. In sostanza si ha come la sensazione di essere svegli e paralizzati. Questo bruttissimo sintomo dura pochi secondi ma può sembrare da chi lo vive un momento molto più lungo e soprattutto molto angosciante.

top