martedì,Novembre 30 2021

Coronavirus a Gioia Tauro, salgono a 101 i positivi

Non si ferma il contagio nella città del porto. Il sindaco Aldo Alessio ha invitato i cittadini a vaccinarsi: «È l'unica arma che abbiamo contro il Covid»

Coronavirus a Gioia Tauro, salgono a 101 i positivi

Non si arresta il contagio da Covid-19 a Gioia Tauro. Secondo l’ultimo bollettino diramato dall’Amministrazione comunale, il numero dei positivi è arrivato a 101. «Situazione in lieve incremento dei cittadini positivi al Covid-19 – ha affermato il sindaco Aldo Alessio sulla pagina Facebook del Comune -. Siamo ancora dentro la pandemia e non ci possiamo permettere il lusso di abbassare il nostro livello di guardia. Per questo motivo dobbiamo continuare a indossare le mascherine, a rispettare le norme igieniche e le procedure anticovid».

Il primo cittadino ha sottolineato che «il Green Pass è uno strumento importante che ci permette di tenere aperti luoghi di socializzazione di cultura, spettacolo e sport e di andare a lavorare in sicurezza. È molto importante fare la prima vaccinazione e di completarla con la seconda e la terza dose. La pandemia non è ancora finita e l’unica arma che abbiamo contro il Covid è il vaccino. Vaccinarsi è un dovere civico se vogliamo bene a noi stessi e anche agli altri».

Detto questo ha invitato i cittadini che ancora non si sono vaccinati a presentarsi al centro vaccini dell’Ospedale civile Giovanni XXIII, anche senza prenotazione, con la tessera sanitaria e a vaccinarsi prima possibile. L’orario di apertura del centro vaccinale è da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 14.30 e di pomeriggio, martedì e giovedì., dalle 15 alle ore 17. Dall’inizio della pandemia, si sono registrati 1.097 guariti e 18 deceduti.

top