domenica,Aprile 21 2024

Sanità nel Reggino, tempi di attesa per le prestazioni meno lunghi del previsto ma che fatica contattare il Cup

L'ospedale di Locri non ha un Centro unico prenotazioni, a Polistena il telefono squilla a vuoto, mentre al Gom la risposta dell'operatore è abbastanza veloce e i tempi di attesa brevi

Sanità nel Reggino, tempi di attesa per le prestazioni meno lunghi del previsto ma che fatica contattare il Cup

Prenotare una prestazione specialistica o diagnostica, contattando telefonicamente il Cup dell’ospedale di Polistena, è praticamente impossibile. Il telefono squilla a vuoto e nessun operatore alza la cornetta per rispondere. L’unico modo quindi, per prenotare un esame, è attraverso il sito Cup della Regione, con grande difficoltà però, per chi non è avvezzo con la tecnologia o per gli anziani soli che non possono contare sull’aiuto di nessuno. È questo quanto emerso dall’esperimento che abbiamo voluto compiere, per tastare con mano i servizi offerti dalle strutture ospedaliere del territorio reggino.

Ospedale Polistena

Per due giorni abbiamo provato a contattare il numero che si trova sul sito dell’Asp di Reggio Calabria, corrispondente al Cup del “Santa Maria degli Ungheresi”, senza però mai riuscire a metterci in contatto con un operatore per prenotare una qualsiasi prestazione. Così, l’unica alternativa che abbiamo avuto, è stata quella di collegarci al Cup Calabria, dove effettuando alcune simulazioni, abbiamo scoperto che almeno i tempi di attesa, non sono lunghissimi. Per una Tac al colon retto per esempio, bisogna aspettare 63 giorni, mentre per una Tac ai reni o alle orecchie, il tempo di attesa è di 67 giorni. Aumentano leggermente i giorni di attesa se si vogliono prenotare delle ecografie: quella alla mammella è di 81 giorni.

Ospedale Locri

Abbiamo fatto la stessa prova anche all’ospedale di Locri, dove non risulta nessun numero Cup, ma solo quello del centralino. Abbiamo provato a telefonare e l’operatore confermandoci la mancanza di un numero apposito, ci ha fornito quello del Cup regionale (0961-789792). Abbiamo quindi verificato, sul sito del Cup Calabria, i giorni di attesa per le prestazioni e anche in questo caso, non sono eccessivamente lunghi. Per una Tac del bacino, l’attesa è di soli 9 giorni, mentre per un’ecografia all’addome completo di 8 giorni.

Gom di Reggio Calabria

L’ultima verifica l’abbiamo fatta al Gom di Reggio Calabria. Telefonando al Cup, abbiamo atteso solo 6 minuti prima di parlare con un operatore. Relativamente brevi anche i tempi di attesa per effettuare le prestazioni: per un’ecografia cardiaca bisogna aspettare solo 3 giorni, 7 per un’ecografia ostetrica, 26 per una ginecologica o ai testicoli e 54 per una osteoarticolare. Leggermente più lunghi i tempi di attesa per le Tac: 59 giorni per quelle del collo, del torace e dell’addome completo.

top