venerdì,Maggio 14 2021

Il progetto di restyling di Piazza De Nava accoglie il favore dell’associazione Diagonal

Nessuno stravolgimento ma un nuovo assetto della piazza più aperta alla città e ai turisti che ne valorizza le caratteristiche storiche

L’Associazione Diagonal interviene sul dibattito sul nuovo progetto di risistemazione della Piazza De Nava a Reggio Calabria. «Il progetto elaborato da professionisti incaricati in esito a un bando di gara sulla base degli indirizzi progettuali definiti da un gruppo di lavoro interno all’Amministrazione periferica del MIC e del confronto con l’Amministrazione comunale reggina e l’Università Mediterranea, riteniamo debba andare avanti senza esitazioni.

Il Progetto, promosso dal Segretariato regionale per la Calabria ha
l’obiettivo di far riemergere da questo ambito urbano la capacità del luogo di interagire con il Museo nazionale archeologico e con la città.
La progettazione parte dal considerare la piazza un nodo fondamentale sia dell’impianto urbano consolidato sia per l’accoglienza di turisti e visitatori; interpreta le connotazioni storiche della piazza (monumento a Giuseppe De Nava, fronti edilizi storici e strade che delimitano la piazza) in chiave di miglioramento della fruibilità e dei servizi.

Il monumento sarà restaurato, le vie verranno liberate dall’asfalto per mettere a vista il basolato d’epoca, il verde verrà rimodulato per ristabilire le relazioni visive tra gli edifici monumentali; le nuove opere di pavimentazione e gli arredi verranno realizzate in materiali tradizionali così come avvenuto per le altre piazze storiche della città. Nessuno stravolgimento quindi, ma un nuovo assetto della piazza più aperta alla città e ai turisti che ne valorizza le caratteristiche storiche. Un’opportunità irrinunciabile per la città che si prepara a celebrare nel 2022 il ritrovamento dei Bronzi di Riace e per rilanciare le attività turistiche».

top