sabato,Giugno 15 2024

Trasporto sullo Stretto, sul traghetto anche senza Super Green Pass

Nuova ordinanza del presidente della Regione, che segue il collega siciliano: potrà imbarcarsi anche chi non è vaccinato, ma resterà necessario il referto negativo di un tampone

Trasporto sullo Stretto, sul traghetto anche senza Super Green Pass

Dopo l’ordinanza della Regione Sicilia, arriva quella calabrese. «Voglio sperare che anche il collega Occhiuto, al quale ho preannunciato la mia iniziativa, intenda adottare lo stesso provvedimento», aveva detto il governatore siciliano Nello Musumeci. E Roberto Occhiuto non si è fatto attendere.

Il presidente della Regione Calabria, infatti, ha appena firmato un’ordinanza che prevede la possibilità di utilizzare i mezzi di trasporto pubblico e collegamento marittimo tra le due regioni anche con il possesso del cosiddetto green pass base – che si ottiene con tampone negativo, avvenuta guarigione o vaccinazione.

non vaccinati avranno l’obbligo di rimanere sui rispettivi veicoli per tutto il tempo della traversata e, i pedoni, quello di stazionare negli spazi comuni aperti delle imbarcazioni, mantenendo l’adeguato distanziamento interpersonale ed indossando una mascherina Ffp2. L’accesso ai locali chiusi resta consentito ai soli possessori del super green pass.

Il sindaco Messina sospende la protesta

«Sono felice abbiamo ottenuto il risultato sperato. Sono comunque rammaricato perché né il popolo siciliano, né il presidente della Regione sono stati tenuti in adeguata considerazione dal governo nazionale. Abbiamo dovuto forzare la situazione per farci ascoltare. Ringrazio quanti mi sono stati vicino in questa vicenda». Lo ha affermato il sindaco di Messina, Cateno De Luca, che ha lasciato la sua postazione alla rada San Francesco dopo avere per tre giorni dormito in una tenda per protestare contro l’obbligo dell’uso del super Green pass per traghettare nello Stretto. La sospensione della protesta è arrivata dopo le due ordinanze dei governatori di Sicilia e Calabria.

top