martedì,Novembre 29 2022

Locri, inaugurato il presidio di gentilezza per la pace

Un momento di festa che ha concluso anche tutto il percorso educativo realizzato con le docenti della scuola Scarfò

Locri, inaugurato il presidio di gentilezza per la pace

«Grazie della vostra presenza e perché gioite con noi a questo particolare evento che vede l’inaugurazione della Scuola Primaria “Cosimo Scarfò” dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Maresca” di Locri quale, Presidio di Gentilezza per la Pace» – così hanno esordito il loro saluto la dirigente scolastica Carla Galletta e la docente di scuola primaria facente parte della rete nazionale insegnanti per la gentilezza, Maria Varacalli, durante la giornata di festa che si è svolta l’ 8 giugno partecipando alle Giornate Nazionali dei Presidi di Gentilezza per la Pace dal 2 al 22 Giugno 2022, ed inaugurando il presidio di Gentilezza per la Pace.

Un momento di festa che ha concluso anche tutto il percorso educativo realizzato con le docenti della scuola Scarfò che hanno affiancato alla didattica percorsi di educazione civica, pratiche di gentilezza, progetti sulla legalità e sulla lettura. “La Pace è la naturale conseguenza della Gentilezza” e “Si può sostenere la Pace affinché diventi normalità, con la cultura della Gentilezza”, partendo da questo presupposto, il 5 marzo 2022 è stato inaugurato presso la Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli FI, il Primo Presidio di gentilezza e Locri ha inteso seguirne l’esempio perché i presidi sono spazi reali, accessibili a tutti, bambini e ragazzi, portatori della cultura della Gentilezza. Possono essere Presidi, purché, al loro interno si promuove, la cultura della Gentilezza come opportunità per vivere bene insieme e in pace.

Il Presidio di Gentilezza è stato inaugurato pubblicamente in presenza dalla dirigente Carla Galletta e dell’assessore alla gentilezza e pubblica istruzione Domenica Bumbaca, ed è riconoscibile da una targa donata dal Comune e dall’insegnante Maria Varacalli affissa all’esterno ed un’altra messa su una libreria che contiene 4 libri sulla gentilezza, tra i quali, uno dal titolo “Le sei storie di gentilezza” di Sara A., regalato dall’insegnante per la Gentilezza, affinché gli alunni, leggendo le storie, ne facciano tesoro delle parole gentili presenti e ne accrescano sempre più lo spirito di amore e di Pace.

  L’8 giugno è stata inaugurata anche la Panchina della Gentilezza, consegnata dall’Assessore Bumbaca e che i bambini del Plesso Scarfò, (Classi quarte e quinte sez. A e B) hanno dipinto e abbellito con simboli di pace e le parole della gentilezza.

Mi complimento con tutti gli alunni, dalle Classi prime alle Classi quinte sezioni A e B del Plesso C. Scarfò che hanno collaborato alla realizzazione dello scaffale del Presidio della Gentilezza per la Pace, divertendosi a dipingerlo e a lasciare le loro impronte con simboli di Pace e parole della Gentilezza e dimostrare, così, di essere felici, per divenire, costruttori della Cultura della Gentilezza e della Pace.

«Ringrazio gli alunni delle classi quarte sez. A e B, – afferma soddisfatta l’insegnante Maria Varacalli- che hanno già iniziato a leggere il libro “Le sei favole della gentilezza” e a trarre spunto per la piccola drammatizzazione per dare vita alla “Scatola della Gentilezza” utilizzando le parole della Gentilezza. Inoltre, ringrazio tutti i bambini per l’entusiasmo, la gioia e l’amore che hanno dimostrato nelle prove per partecipare all’Inaugurazione del Presidio di Gentilezza per la Pace, al fine di allietare l’evento con le loro esibizioni in canti, la coreografia e le recitazioni di poesie sulla Gentilezza e sulla Pace.

Ringrazio la Dirigente Scolastica, il personale Docente e Ata, gli alunni, i rappresentanti dei genitori, l’assessore alla Pubblica Istruzione e alla Gentilezza Dott.ssa Domenica Bumbaca, per avermi accordato la fiducia e collaborato con me, e data la possibilità di far sì che, il nostro Istituto Comprensivo “De Amicis-Maresca” di Locri (R. C.), precisamente la Scuola Primaria “Cosimo Scarfò”, diventasse l’8 giugno 2022 un Presidio di Gentilezza per la Pace».

top