lunedì,Giugno 27 2022

Randagismo a Siderno, il Pd cittadino scrive alla triade

I democrat sidernesi preoccupati per la situazione di degrado urbano tra via dei Colli e via Macrì

Randagismo a Siderno, il Pd cittadino scrive alla triade

«Sono sempre più frequenti le segnalazioni dei cittadini sidernesi di gravi casi di “randagismo” sul territorio comunale. Una problematica che – è bene chiarire – non riguarda solo cani e/o gatti, i quali, loro malgrado, risultano esserne le principali vittime, ma anche l’intera collettività. Sono, infatti, alti i rischi di aggressione alle persone, di trasmissione di malattie infettive, di incidenti stradali, di danni al bestiame domestico allevato e ad animali selvatici o, più semplicemente, di degrado urbano». Ad affermarlo in una nota è il circolo del Partito Democratico di Siderno.

«Una situazione di grave criticità riscontrabile, in particolar modo, nell’area della rotonda all’incrocio tra Via dei Colli e Via Macrì, ove l’aumento considerevole del numero di cani randagi ha oramai tramutato il problema in una vera e propria emergenza, la cui risoluzione non può essere più rinviata e abbisogna di rapidi interventi da chi di competenza».

«Tutto ciò, pertanto, ci induce a farci portavoce delle numerose istanze di cittadini e a chiedere alla Commissione Straordinaria di Siderno: la realizzazione o, quantomeno, l’ideazione di idonee strutture per il ricovero e la custodia temporanea dei cani, per il tempo necessario alla loro restituzione ai proprietari o al loro affidamento ad eventuali richiedenti; la pianificazione di una concreta campagna di sterilizzazione dei randagi in grado di ridurre drasticamente nuove cucciolate e, conseguentemente, la quantità dei cani randagi presenti in città; la programmazione di ogni utile iniziativa che ponga un argine al fenomeno “randagismo”».

«Ciò nell’intento di offrire alla cittadinanza – costantemente allarmata dalla presenza di cani vaganti – una risposta tangibile in termini di risultati concreti e di applicazione di politiche virtuose di lotta al randagismo, nell’interesse dell’intera comunità sidernese e a tutela degli animali presenti sul territorio comunale.

Articoli correlati

top