Spari nella notte a Reggio Calabria, colpito un esercizio commerciale

Colpi di arma da fuoco all'indirizzo di una saracinesca ubicata in una zona centrale della città. Sul fatto indaga la Polizia
Colpi di arma da fuoco all'indirizzo di una saracinesca ubicata in una zona centrale della città. Sul fatto indaga la Polizia
Foto d'archivio

Neppure il tempo di chiudere la fase emergenziale da Coronavirus, che a Reggio Calabria si torna nuovamente a sparare. Ignoti, qualche ora fa, hanno sparato colpi di arma da fuoco all’indirizzo di un esercizio commerciale ubicato nella zona centrale di Reggio Calabria, all’altezza della via del Salvatore. I colpi sono stati uditi da diversi cittadini che risiedono nella popolosa zona che si trova proprio a ridosso di alcune fra le vie più centrali della città.

Sul posto sono giunti gli equipaggi della Sezione Volanti della Polizia di Stato e gli uomini della Squadra mobile diretta da Francesco Rattà che hanno avviato le indagini per risalire agli autori di questo ennesimo atto intimidatorio.

Solo pochi mesi fa, sulla via Reggio Campi, si era registrato un altro episodio di danneggiamento nei confronti di un negozio di materiale elettrico.

Tutti fatti che probabilmente portano a ritenere come in città si stiano vivendo ancora momenti di frizione all’interno degli schieramenti ‘ndranghetistici e le cosche abbiano tutta l’intenzione di far sentire il fiato sul collo ai commercianti.