domenica,Maggio 19 2024

Porto di Gioia Tauro, sit-in di protesta contro licenziamento del sindacalista Macrì

L'iniziativa di mobilitazione anche per manifestare solidarietà al segretario di Orsa dopo il provvedimento di Medcenter

Porto di Gioia Tauro, sit-in di protesta contro licenziamento del sindacalista Macrì

È in corso un sit-in di protesta nell’area esterna al piazzale frontale all’ingresso del porto di Gioia Tauro. Motivo della mobilitazione è la solidarietà al portuale licenziato nei giorni scorsi, il segretario del sindacato Orsa, Domenico Macrì. I manifestanti si sono riuniti, senza intralciare le manovre di entrata e uscita dei mezzi, issando striscioni contro il management del terminalista dei container, Medcenter. Macrì, che aveva definito politico il licenziamento subito, era stato prima sospeso e poi licenziato all’indomani di un incontro che ha tentato di avere negli uffici aziendali. È stata annunciata per la tarda mattinata una conferenza stampa alla presenza anche dei dirigenti nazionali dell’Orsa.

Articoli correlati

top