venerdì,Giugno 14 2024

Brancaleone, spento l’incendio alle spalle del Parco Archeologico

Fondamentale il monitoraggio della squadra di Azienda Calabria Verde. Intervenuti Canadair ed elicottero

Brancaleone, spento l’incendio alle spalle del Parco Archeologico

Continuano le fiamme nell’area a cavallo tra grecanica e locride. Nella serata di ieri, un vasto incendio sviluppatosi nelle colline alle spalle del Parco Archeologico Urbano di Brancaleone Vetus ha causato la perdita di un’area non abitata e di vegetazione di macchia mediterranea, lambendo e in alcuni casi mandando in fumo anche qualche uliveto.

Si è corso il rischio che le fiamme raggiungessero delle abitazioni, oltre all’area del Parco Archeologico prontamente presidiata da una squadra di Azienda Calabria Verde. Gli stessi operatori, alle prime avvisaglie dell’incendio, hanno dato l’ allarme consentendo alla centrale operativa di mobilitare canadair ed un elicottero Ericcson, impegnati sino agli ultimi minuti del tramonto nello spegnimento delle fiamme.

«A loro va il nostro ringraziamento – afferma Carmine Verduci, presidente della Pro Loco Brancaleone – per la missione che conducono da giugno fino a tutto settembre per scongiurare gli incendi in tutta l’area di Brancaleone. Per noi sono come sentinelle importanti che controllano e monitorano il territorio, e questo è molto importante per la conservazione della biodiversità e l’incolumità del sito rupestre».

Articoli correlati

top