mercoledì,Aprile 17 2024

Reggio, la mostra Musicarte farà tappa anche al Museo archeologico

La presentazione di questo evento, importante sia sul piano didattico che su quello sociale, avrà luogo giovedì 22 febbraio

Reggio, la mostra Musicarte farà tappa anche al Museo archeologico

Musicarte, la mostra che coniuga l’arte alla musica, dopo essere stata ospitata presso il sito archeologico “Ipogeo” della nostra città, farà tappa anche al Museo archeologico di Reggio Calabria dal 22 al 24 febbraio. Il progetto, frutto della virtuosa sinergia tra docenti e alunni dell’IIS Boccioni di Reggio Calabria, è stato curato dalle professoresse Annagrazia Calabrò, Ludowika Tripodi e Claudia Ventura ed ha coinvolto tutti gli alunni, in particolare quelli che presentano fragilità.

I dipinti, infatti, sono stati realizzati durante il laboratorio di artemusicoterapia attivo presso l’istituto Boccioni, durante il quale i ragazzi, attraverso l’ascolto di brani musicali, scelti accuratamente sulla base delle caratteristiche degli stessi allievi, hanno ricevuto degli stimoli uditivi che hanno, poi, ispirato le loro creazioni.

La presentazione di questo evento, importante sia sul piano didattico che su quello sociale, avrà luogo giovedì 22 febbraio alle 9.30 presso il Museo cittadino. Anna Maria Cama, dirigente scolastico dell’IIS Boccioni Fermi, introdurrà e modererà l’incontro che vedrà la partecipazione di Fabrizio Sudano, direttore del MarRc, di Giuseppe Falcomatà, sindaco di Reggio Calabria e di Antonino Domenico Cama, dirigente ufficio USR di Reggio Calabria. A portare i propri saluti anche: Anna Maria Stanganelli, Garante salute della Regione Calabria, Francesca Costantino (New voices Lions International) e Francesco Romano, direttore del conservatorio Cilea. Interverranno le docenti Anna Grazia Calabrò (referente del progetto) e Ludowika Tripodi (corresponsabile del vernissage). L’incontro si concluderà con la musica degli allievi del conservatorio Cilea.

Articoli correlati

top