lunedì,Giugno 24 2024

Al Cilea “il giorno della tremarella” nel segno della solidarietà

Organizzato dal Rotary Club Reggio Calabria Sud - Parallelo 38, il ricavato verrà devoluto in beneficenza

Al Cilea “il giorno della tremarella” nel segno della solidarietà

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il teatro del Rotary Club Reggio Calabria Sud – Parallelo 38, in memoria del consocio, prematuramente scomparso, Filippo Zema, medico pediatra.

Serata organizzata, nel segno della solidarietà, dal gruppo di artisti del club, sin dal 2017, il cui ricavato andrà a sostegno di molteplici e meritorie attività della nostra città.

Oltre alla Fondazione Rotary, impegnata in particolare nella campagna Polio Plus per sconfiggere definitamente la poliomielite, il ricavato sarà, infatti, devoluto alle Fondazioni “Hospice Via delle Stelle” e “Benedetta è la vita”, al reparto di Medicina d’urgenza e al Centro trapianti midollo osseo e terapie cellullari del Grande Ospedale Metropolitano, alla Casa-famiglia Domus Nazareth, alla Comunità Papa Giovanni XXIII, all’ Unione Italiana dei ciechi degli ipovedenti ed, infine, alla Polizia locale per l’acquisto di un defibrillatore.

In scena “Il giorno della tremarella”, una commedia brillante, in tre atti, di Franco Roberto.

In veste di attori i consoci del club e loro consorti, Giusy Biroccio  ,Giusy Criseo, Lorenzo Labate, Antonella Laganà, Giuseppe Lavilla, Nadia Minasi, Costantino Nieddu del Rio, Paolo Stillittano, Clelia Marchetta Zema per la regia di Vincenzo De Salvo, aiuto regia Maria Antonietta Mortelliti, direttore di scena Tamara Tadic e Tonino Massara quale presentatore.

Anche questa volta si prevede il tutto esaurito, a conferma della grande spirito di solidarietà dei cittadini di Reggio Calabria.

Articoli correlati

top