giovedì,Novembre 26 2020

Gioia, il patron di Msc Aponte in visita al porto il 5 dicembre

A rivelarlo il commissario dell'autorità portuale Agostinelli. La società dell'armatore aveva rilevato la scorsa primavera le quote di Medcenter

Gioia, il patron di Msc Aponte in visita al porto il 5 dicembre

di Agostino Pantano

Cinque dicembre. Adesso c’e’ una data precisa per la visita che l’armatore Gianluigi Aponte, patron di Msc, farà nel porto di Gioia Tauro. L’ha rivelato stasera il commissario dell’autorità portuale, Andrea Agostinelli, intervenendo al convegno organizzato da Confindustria e Camera di Commercio nella citta’ del porto. La società di Aponte, che a Gioia Tauro svolge anche il ruolo di terminalista – avendo rilevato nella primavera scorsa la totalità delle quote di Medcenter – nei giorni scorsi aveva dato un segnale concreto dei programmi volti a far aumentare il transito dei container, facendo arrivare nello scalo calabrese tre nuove mastodontiche gru di ultimissima generazione. La visita di Aponte, a questo punto, diventa di importanza notevole perche il manager sarà per la prima volta nel “suo” unico terminal italiano, facendo il punto anche rispetto ai ritardi che governo e regione stanno accumulando per il varo della Zes.